"Come una candela ne accende un'altra e così si trovano accese migliaia di candele, allo stesso un cuore ne accende un altro e così migliaia di cuori si accendono" L.N.Tolstoj

venerdì 29 gennaio 2016

Castel del Monte



Castel del Monte è uno dei manieri più conosciuti d'Italia. Deve la sua fama a Federico secondo di Svevia, che dette inizio ai lavori di costruzione intorno al 1240, ma non soggiornò mai. La foggia dell'edificio e di per sè singolare. Un nucleo ottagonale serrato da possenti torri anch'esse a pianta ottagonale. Molteplici le spiegazioni date a questa struttura a otto lati; fra le più accreditate quella che lega la scelta architettonica a una simpbologia magica.Da quasi un millennio aleggia il mistero sulla reggia federiciana. E c'è persino chi avanza l'ipotesi che qui sia stato custodito il Sacro Graal. E' notorio, come la "Magna Curia" federiciana
fosse cenacolo letterario e scientifico fra i più illuminati e che l'imperatore fosse un appassionato di arti magiche. Varcando la soglia si può ammirare l'elegante cortile di influsso orientale. L'interno è, invece, un esempio di raffinata architettura gotica; si dispone su due piani ed è suddiviso in sale dall'originale pianta trapezoidale.
 




Da visitare!!

Nessun commento:

Posta un commento

Un pizzico di fortuna Indaco a chi lascerà un commento!