"Come una candela ne accende un'altra e così si trovano accese migliaia di candele, allo stesso un cuore ne accende un altro e così migliaia di cuori si accendono" L.N.Tolstoj

martedì 16 dicembre 2014

Chi lo sa?

















Ciao ragazze, nel pomeriggio all'Atelier una cliente mi ha portato questo oggetto dicendomi di rinnovarlo. Lì per lì sono rimasta a guardarlo per capire che cosa fosse, poi ci sono arrivata, forse. Secondo voi che cosa rappresenta?

13 commenti:

  1. Non ho idea...
    Un portacandele...un portainchiostro con spazio dove mettere la penna...
    Dal manico mi ricorda un vecchi attrezzo del nonno...ma non so.
    Cos'è?? Sono curiosa!

    RispondiElimina
  2. La lampada di Aladino! Hai provato a strofinarla?

    RispondiElimina
  3. Anche a me da l'idea di qualcosa riferibile alla scrittura...però quel "pirolino" consunto potrebbe riferirsi a una specie di manovella utile a far girare in tondo la parte superiore...e quindi?...bho| Ce lo dirai vero che cos'è?...

    RispondiElimina
  4. anche secondo me è la lampada magica...strofina...
    carmen

    RispondiElimina
  5. Ciao Germana e Carmen, la prima cosa che ho pensato ad alta voce è stata: è la lampada di aladino. La mia cliente ha sorriso e mi ha fatto con col il dito. Intanto per scaramanzia me lo sono lucidato con le mani, non si sa mai facesse effetto. Poi ho pensato ad un porta inchiostro, ma nulla. Alla fine ho pensato che fosse per un porta candela. Quindi chiamo la mia cliente e le dico cosa ho pensato che fosse, e udite udite; è un rocchetto fila lana che la sua bisnonna usava per filare il crine. Sapete che veniva usato per gli archetti degli strumenti musicali, ora non più, c'è quello sintetico. Infatti se lo guardate bene c'è un taglio trasfersale e di là passava il filo di crine. Fantastico avere un oggetto così' tra le mani. Sembrava una cosa da nulla, invece!! Ma sapete la cosa strana? Stamattina all'Atelier sul tavolo da lavoro ho trovato...
    Un abbraccio a tutte e, grazie per essere passate alla Maison.

    Emy

    RispondiElimina
  6. Che cosa hai trovato? Avrei giurato anch'io in un oggetto legato all'illuminazione, ma adesso vorrei il seguito!

    RispondiElimina
  7. Che oggetto fantastico....io non ci sarei mai arrivata :) Ma...cosa cos'hai trovato sul tuo tavolo ??? Sono curiosissima :)

    RispondiElimina
  8. Forse non ci crederete mai, ma ho trovato del crine con vicino la pece. Ho fatto delle foto, ma dubito che si vedranno anche perchè la mia digitale che è andata sempre bene non so perchè ha fatto le bizze. Non c'è dubbio, è un oggetto magico!! Adesso aspetto con trepidazione l'evolversi del caso. Naturalmente ancora non ne parlo con la cliente perchè non voglio far svanire la magia che si è instaurata tra me e l'oggetto in questione.

    RispondiElimina
  9. m'intriga non poco la storia....
    (bella musica)
    carmen

    RispondiElimina
  10. bello...forse è l'accarino magico?

    RispondiElimina

Un pizzico di fortuna Indaco a chi lascerà un commento!