"Come una candela ne accende un'altra e così si trovano accese migliaia di candele, allo stesso un cuore ne accende un altro e così migliaia di cuori si accendono" L.N.Tolstoj

venerdì 29 agosto 2014

Isabel

Carissime,  continua la galleria virtuale dell'Atelier. Questo ritratto, eseguito con tecnica mista l'ho realizzato tempo fa per una mostra d'oltre mare. L'ispirazione: una passeggiata a Venezia ha fatto prendere forma a Isabel, giovane donna d'altri tempi. Non aggiungo altro. Lascio a voi la critica...

8 commenti:

  1. Molto dolce...e sofisticata....
    Opere meravigliose, come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie lucky,
      è bello avere una sostenitrice come te!!!
      :)

      Elimina
  2. Sofisticata e con lo sguardo sognante, mi ricorda le donne dei film di Visconti! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Grazie Valeria,
    la tua critica è una carezza...:)

    RispondiElimina
  4. Bravissima! Una donna in una magica atmosfera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca. Venezia è davvero una città magica e misteriosa, come lo è Isabel!

      Elimina
  5. Che meraviglia! Veramente di una suggestione unica, bravissima!
    Un abbraccio
    Sonia

    RispondiElimina
  6. Ragazze siete stupende! Grazie per le vostre "critiche".
    Mi date una carica in più. Un abbraccio...
    Emy

    RispondiElimina

Un pizzico di fortuna Indaco a chi lascerà un commento!